TOP 10


SITAV LYONS PIACENZA, GARCIA SCEGLIE IL XV PER LA SFIDA NELLA CAPITALE PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 13 November 2020 13:58
There are no translations available.

FORvLYOPcDopo settimane difficili e qualche rinvio di troppo, finalmente Sitav Rugby Lyons è pronta a scendere in campo. Fortunatamente l’emergenza dovuta a qualche giocatore risultato positivo al tampone è rientrata, e gli uomini di Garcia e Orlandi sono potuti tornare ad allenarsi con serenità. Le scorie delle ultime settimane sicuramente sono presenti nella rosa bianconera, che ha dovuto affrontare una settimana di inattività per effettuare i tamponi di controllo, e un tempo maggiore per chi è risultato positivo. Ora però è tempo di scendere in campo,  anche per esorcizzare un periodo che sembrava maledetto, con già tre partite ufficiali rinviate.

Read more...
 
DERBY DEL PO, LA FORMAZIONE DEL VIADANA PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 13 November 2020 12:59
There are no translations available.

fotosportit 81000 prSeconda giornata del Top 10 e il Rugby Viadana 1970 torna a giocare in casa.
L’appuntamento è per sabato 14 novembre, avversario il Valorugby Emilia, calcio d’inizio allo stadio Zaffanella alle ore 15:00.

A dirigere l’incontro sarà Bottino (Roma), coadiuvato dai giudici di linea Trentin (Lecco) e Imbriaco (Bologna) e dal quarto uomo Marrazzo (Modena).

Il commento di coach Fernandez: Siamo felici di poter giocare, oggi è un privilegio. I nostri obiettivi sono a lungo termine, giocare con squadre come Rovigo e Reggio Emilia ci aiuta molto a continuare ad aggiungere esperienza con i nostri giocatori. Stiamo vedendo che gli obiettivi che ci proponiamo partita per partita vengono raggiunti, quello principale è crescere. Per questa partita contro il Reggio abbiamo recuperato alcuni giocatori infortunati. È un orgoglio poter giocare in casa in questa complicata situazione che stiamo vivendo. Siamo orgogliosi di continuare ad avere 0 casi positivi in ​​rosa, frutto della responsabilità che i giocatori hanno sia nel club sia nella loro vita privata.

“C’è tanta voglia di poter giocare la prima partita in casa del campionato, anche se purtroppo senza i nostri tifosi.- commenta il capitano giallonero Andrea Denti. Ci siamo preparati bene durante la settimana quindi penso che i ragazzi siano pronti a questa grande battaglia. Ovviamente il fatto che nessuno sia emerso positivo dai tamponi ci fa estremamente piacere e aiuta il gruppo a concentrarsi solo sulla partita lasciando fuori tutte le cose esterne”

La formazione annunciata del Rugby Viadana 1970: Bientinesi, Panizzi, Ceballos, Quintieri, Ciofani, Apperley, Jelic, Casado Sandri, Denti And. (cap.), Cosi, Caila, Schinchirimini, Novindi, Silvestri, Denti Ant.
a disposizione: Ribaldi, Schiavon, Gentile, Grassi, Wagenpfeil, Cafarra, Ferrarini, Paternieri M.

 
LE FIAMME ORO RICEVONO SITAV LYONS PIACENZA: IL XV CREMISI PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 13 November 2020 11:45
There are no translations available.

forvlyo2020
Roma
 –
Esordio casalingo per le Fiamme che, in occasione della seconda giornata del “Peroni TOP10”, incontreranno il Lyons Piacenza.

A causa dei lavori di rifacimento del manto alla Caserma “Stefano Gelsomini”, il match, con inizio fisato per le 15, si giocherà al CPO “Giulio Onesti” dell’Acqua Acetosa.

Sarà, dunque, la prima occasione ufficiale, dopo l’uscita in Coppa Italia a Colorno, di vedere le nuove Fiamme targate Craig Green all’opera in campionato, dato che l’incontro previsto per sabato scorso, il derby con i cugini della Lazio, era stato rinviato a data da destinarsi a causa di alcune positività al Covid-19 riscontrate nella compagine biancoceleste.

Quindi, una squadra profondamente rinnovata, molto giovane, con alcuni esordienti nella massima categoria e soprattutto composta da soli giocatori italiani, quella che tra 24 ore incontrerà i piacentini a Roma: «Non vediamo l’ora di scendere in campo e di giocare questo difficile campionato – ha dichiarato coach Craig Green – Sabato scorso, per tutti noi, non è stato bello dover rinunciare a farlo, così come penso non lo sia stato per tutte quelle squadre che hanno visto annullate le proprie partite. Questo campionato non sarà semplice e situazioni del genere, come purtroppo i fatti ci hanno dimostrato, si verificheranno ancora: non è facile mantenere alta l’attenzione, ma di sicuro c’è una gran voglia di cominciare a fare quel che sappiamo fare meglio, ossia giocare. Noi siamo pronti, ci siamo allenati bene e abbiamo preparato al meglio il match che ci attende domani».

Questo il XV che scenderà in campo e che sarà lo stesso annunciato sabato scorso in occasione del Derby della Capitale e con alcuni dubbi solamente sulla panchina, che coach Green scioglierà dopo l’ultimo allenamento nel pomeriggio di oggi: in prima linea i piloni saranno Leonardo Mariottini e Giuseppe Di Stefano, con Alain Moriconi a tallonatore; in seconda, il capitano di giornata Emiliano Caffini farà coppia con Ugo D’Onofrio, mentre in terza sarà la volta di Andrea De Marchi, Andrea Faccenna e Matteo Cornelli a numero 8; in cabina di regia ci saranno Alessandro Fusco e Filippo Di Marco, mentre a centri scenderanno in campo Alessandro Forcucci e Matteo Gabbianelli; infine, il triangolo allargato sarà composto dalle due ali, Cristian Lai e Alessio Guardiano, e dall’estremo, Ignacio Spinelli. In panchina siederanno Amar Kudin (in ballottaggio con Niccolò Taddia), Niccolò Zago, Roberto Tenga (che si giocherà il posto con Alessandro Vannozzi), Andrea Angelone, Andrea Chianucci, Simone Marinaro (in forse con Lorenzo Masato), Marcello Angelini e Leonardo Vaccari.

Si giocherà a porte chiuse e la direzione di gara sarà affidata al padovano Andrea Spadoni, insieme agli assistenti, D’Elia e Pacifico, e al quarto uomo, Salierno.

La probabile formazione

Spinelli; Guardiano, Gabbianelli, Forcucci, Lai; Di Marco, Fusco; Cornelli, Faccenna, De Marchi; Caffini (cap.), D’Onofrio; Di Stefano, Moriconi, Mariottini

A disposizione: Kudin/Taddia, Zago, Tenga/Vannozzi, Marinaro/Masato, Angelini, Vaccari

 
COLORNO OSPITA CALVISANO: LA FORMAZIONE BIANCOROSSA PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 13 November 2020 11:29
There are no translations available.

ColvCalDopo la sconfitta di settimana scorsa al termine di una combattutissima partita contro Valorugby, arriva per l’HBS Colorno l’esordio stagionale tra le mura di casa. A fare visita ai Biancorossi, i Campioni d’Italia in carica del Kawasaki Robot Calvisano, alla loro prima uscita ufficiale visto l’annullamento di entrambe le partite di Coppa e della prima di Campionato con Mogliano. 

“Ci aspettiamo sicuramente una partita fisica … Loro hanno giocatori di grande esperienza e valore, a cui piace anche muovere palla. Sono una squadra molto completa”, commenta l’allenatore dell’HBS Colorno Cristian Prestera. “Non a caso quando parliamo di Calvisano, parliamo di uno dei migliori club italiani e ovviamente di una delle pretendenti allo scudetto. Il nostro obiettivo rimane quello di fare del nostro meglio settimana dopo settimana. Stiamo crescendo partita dopo partita, consapevoli che la nostra prestazione si lega a quello che facciamo in allenamento.” 

“Dovremo prestare grande attenzione soprattutto a Samuela Vunisa e Facundo Panceyra Garrido, ottimi portatori di palla spesso usati per mettere la squadra sul piede avanzante”, conclude l’Head Coach biancorosso.

Partita dal sapore particolare per il trequarti biancorosso Simone Balocchi, colornese doc di ritorno da tre stagioni proprio con Calvisano. 

“Calvisano viene qua per vincere, penso siano la squadra favorita per lo scudetto. Ci prepariamo a una sfida dura sia fisicamente che tecnicamente ma allo tesso tempo molto motivante per noi. Arriviamo da due prestazioni abbastanza positive e proveremo a confermare quanto di buono fatto sino ad oggi, restando concentrati sui nostri punti di forza e sul nostro sistema difensivo. Scenderemo in campo per dare il 100% e vincere, poi che vinca il  migliore”. 

 
LA FORMAZIONE DI MOGLIANO PER IL DERBY PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 13 November 2020 11:01
There are no translations available.

Sabato prossimo anche Mogliano si appresta ad iniziare il proprio Campionato. I rinvii delle partite di Coppa Italia e della prima giornata del Peroni TOP10 sono già dimenticati, il pensiero è tutto rivolto alla sfida contro Rovigo. Il derby contro i rossoblù è sempre stato molto sentito e combattuto, ma questa volta assume un significato ancora più profondo perchè da finalmente la possibilità alla squadra biancoblù di tornare al rugby giocato dopo tanti mesi di stop obbligato. Peccato solo per la mancanza di pubblico, la partita verrà disputata a porte chiuse con notevoli limiti per il numero di persone che potranno accedere agli impianti di Via Colelli, ma la diretta streaming darà comunque la possibilità ai sostenitori di entrambe le compagini di seguire i propri beniamini. La formazione, orfana dei permit players e di alcuni giocatori indisponibili, non è ancora da considerare definitiva, ma probabilmente vedrà il ritorno in campo insieme in prima linea dei fratelli Ceccato. Esordio nella massima serie per i due prodotti del vivaio biancoblù Alessandro Garbisi e Filippo Drago. Stessa cosa possibile nel corso della gara per il pilone Marco Abkal. Prima volta ufficiale con la maglia di Mogliano per Paul Derbyshire, Gianmarco Piva, Edoardo Stella e Ulises Garziera, questi ultimi tre partendo inizialmente dalla panchina.

Read more...
 


Page 37 of 41

logo-urc-2021-300

Media Guide TOP 10

banner-media-guide-top-10-2020

 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito