Cookie Consent by Free Privacy Policy website
TOP 10
PERONI TOP10, VINCONO VALORUGBY E VIADANA PDF Stampa E-mail
Campionati
Domenica 14 Novembre 2021 17:20

 

Peronitop10newRoma - Vittoria e bonus per Valorugby e Rugby Viadana negli incontri di Peroni TOP10 disputati domenica 14 novembre per la settima giornata del massimo campionato.

Gli emiliani di Manghi superano per 36-18 le Fiamme Oro davanti al pubblico amico del “Mirabello” dominando la rip

Leggi tutto...
 
PERONI TOP10, LA PRESENTAZIONE DELLA SETTIMA GIORNATA PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 13 Novembre 2021 17:28

 

Peronitop10newRINVIATE PER CASI DI POSITIVITA’ COVID LAZIO v CALVISANO E LYONS v COLORNO

Roma - Due gli incontri in programma domenica 14 novembre alle 15 per la settima giornata di Peroni TOP10 dopo i rinvii per positività al Covid-19 di Lazio v Calvisano e Lyons v Colorno.

Al “Mirabello” il Valorugby, secondo in classifica, prova a mantenersi in scia alla capolista Petrarca ospitando le Fiamme Oro, quarte a pari punti con il Rovigo; allo “Zaffanella” arriva invece per sfidare il Viadana padrone di casa e cercare di risalire la classifica il Mogliano di coach Costanzo che, con una vittoria, potrebbe raggiungere o anche superare il Calvisano e portarsi a ridosso della zona play-off.

Peroni TOP10 - VII giornata
12.11.21
Petrarca Rugby v Femi-CZ Rovigo 27-25 (4-1)
14.11.2021 - ore 15.00
Lazio Rugby 1927 v Transvecta Calvisano - rinviata
Sitav Rugby Lyons v HBS Colorno - rinviata
Valorugby Emilia v Fiamme Oro
Rugby Viadana 1970 v Mogliano Rugby 1969

Classifica: Petrarca Rugby punti 32; Valorugby Emilia 22; HBS Colorno 20; Fiamme Oro Rugby e Femi-CZ Rovigo* 16; Transvecta Calvisano 14; Mogliano Rugby 1969* 10; Rugby Viadana 1970 e Sitav Rugby Lyons 9; Lazio Rugby 1927 3
*una partita da recuperare

ULTIME DALLE SEDI - FORMAZIONI ANNUNCIATE
Reggio Emilia, Stadio “Mirabello” - domenica 14 novembre, ore 15.00
Peroni TOP10, VII giornata
Valorugby Emilia v Fiamme Oro
Valorugby Emilia: Antl (cap); Colombo, Majstorovic, Schiabel, Bertaccini; Newton, Dominguez; Amenta, Sbrocco, Mordacci; Du Preez, Dell’Acqua; Chistolini (v.cap), Luus, Sanavia
a disposizione: Silva, Diaz, Randisi, Ortombina, Gerosa, Favaro, Esteki, Paletta
Fiamme Oro Rugby: Biondelli; Guardiano, Vaccari, Angelini, Gabbianelli; Menniti-Ippolito, Marinaro (cap.); Vian, Chianucci, D’Onofrio; Chiappini, Fragnito; Tenga (Vannozzi), Kudin, Iovenitti
a disposizione: Taddia, Romano, Iacob (Vannozzi), Caffini, Angelone, Piva, Di Marco, Spinelli (Cornelli S.)
all. Presutti
arb. Boraso (Rovigo)
g.d.l. Angelucci (Livorno), Boaretto (Rovigo)
Quarto uomo: Rebuschi (Rovigo)

Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella” - domenica 14 novembre, ore 15.00
Peroni TOP10, VII giornata
Rugby Viadana 1970 v Mogliano Rugby 1969
Rugby Viadana: Mateu, Jannelli, Ceballos, Modena, Galliano A., Apperley, Jelic; Casado Sandri, Locatelli, Wagenpfeil (C), Caila, Schinchirimini, Galliano M., Ribaldi, Halalilo
a disposizione: Denti Ant., Fiorentini, Sassi, Mannucci, Stavile, Di Chio, Ferrarini, Quintieri
all. Fernandez 
Mogliano Rugby 1969: Fadalti; D'Anna, Falsaperla, Cerioni, Abanga; Sante, Semenzato; Derbyshire (Cap.), Baldino, Finotto; Ceccato Nicolò, Bocchi; Spironello, Bonanni, Drudi
a disposizione: Ros, Ceccato Andrea, Notariello, Carraro, Vianello, Franchin, Fabi, Jacono
all. Costanzo
arb. Spadoni (Padova)
g.d.l. Frasson (Treviso), Marrazzo (Modena)
Quarto uomo: Vaccari (Viadana)

 

 
DERBY D'ITALIA, QUESTA VOLTA ALLO SCADERE LA SPUNTA IL PETRARCA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 12 Novembre 2021 22:52

 

Peronitop10newDECIDE IL PIEDE DI LYLE A TEMPO SCADUTO, PADOVANI ANCORA IMBATTUTI
Padova -
Una meta da penaltouch trasformata a tempo scaduto consente al Petrarca Rugby di vendicare la sconfitta patita al Plebiscito nella Finale scudetto del 2021 e di mantenere l’imbattibilità stagionale dopo i primi sette turni del Peroni TOP10.

I Campioni d’Italia della Femi-CZ Rovigo cadono 27-25 in fondo ad ottanta minuti combattuti ed emozionanti, inanellando la terza sconfitta consecutiva ad opera dell’estremo padovano Lyle, che da posizione defilata non fallisce il calcio decisivo. 

Il primo quarto di gara è tutto o quasi rossoblù, con un piazzato di Van Reenen e una meta di Bordin, trasformata dall’apertura dei Bersaglieri, che portano gli ospiti avanti 0-10; la squadra di Marcato si riorganizza e si mette all’inseguimento, accorcia sul 7-10, riesce nel sorpasso con una meta di Schiabel sul finire della prima frazione di gioco prima di essere rispedita sotto dal piede del solito Van Reenen, implacabile dalla piazzola con sette centri su altrettanti tentativi: si va al riposo con Rovigo avanti 17-19.

Due piazzati per gli ospiti ed uno di Lyle nella prima mezzora della ripresa mantengono gli ospiti al comando del match, ma Trotta e compagni si mantengono a contatto e decidono di crederci sino in fondo: una perdita di possesso a due minuti dalla fine sembra scrivere la parola fine sull’incontro, ma un tenuto a terra rodigino offre un’ultima possibilità ai tuttineri quando rimane un solo giro d’orologio.

Lyle sceglie la profondità, Padova conquista la rimessa laterale ed il maul avanzante che ne scaturisce non può essere fermato dai Campioni d’Italia, che concedono la meta del pareggio.

Quando il tempo è ormai rosso sul cronometro, Lyle mantiene mira e freddezza dalla piazzola e spedisce in mezzo ai pali la trasformazione della vittoria.

Il Petrarca, con trentadue punti sui trentacinque sin qui disponibili, mantiene la testa della classifica mentre Rovigo, con un incontro ancora da recuperare, deve accontentarsi per la seconda settimana consecutiva del punto di bonus, agganciando temporaneamente in quarta posizione le Fiamme Oro con sedici punti. 

Padova, Stadio del Plebiscito – Venerdi 12 novembre 2021
Peroni TOP10, VII giornata
Petrarca Rugby v Femi CZ Rovigo  27-25 (17-19)
Marcatori: p.t. 7’ cp Van Reenen (0-3), 17’ m Bordin tr Van Reenen (0-10), 21’ m. Broggin tr Lyle (7-10), 25’ cp Van Reenen (7-13), 29’ cp Lyle (10-13), 34’ m. Schiabel tr Lyle (17-13), 37’ cp Van Reenen (17-16), 40’ cp Van Reenen (17-19). S.t. 53’ cp Van Reenen (17-22), 61’ cp Lyle (20-22), 69’ cp Van Reenen (20-25), 80’ m. Di Bartolomeo tr Lyle (27-25)
Petrarca Rugby: Lyle; Zini, Broggin (29’ Citton), Sgarbi, Schiabel; Ferrarin, Tebaldi (41 Panunzi); Galetto (57’ Michieletto), Ghigo, Makelara (66’ Goldin); Trotta (Cap.), Canali; Pavesi (62’ Hasa), Di Bartolomeo (62’ Carnio), Borean (57’ Spagnolo)
All. Marcato, Jimez
Femi CZ Rovigo: Borin; Sarto (12’ Bordin), Lertora, Diederich Ferrario, Uncini; Van Reenen, Chillon; Ruggeri (63’ Greef), Lubian, Sironi; Steolo (63’ Piantella), Ferro (Cap.); Pomaro (52’ Swanepoel), Cadorini, Leccioli (62’ Quaglio)
All. Coetzee
Arb. Gianluca Gnecchi (Brescia)
AA1 Franco (Pordenone), AA2 Merli (Jesi)
Quarto Uomo: Giacomini-Zaniol (Treviso)
Calciatori: Lyle (Petrarca Rugby) 5/5, Van Reenen (Femi CZ Rovigo) 7/7
Peroni Player of the match: Tommaso Di Bartolomeo (Petrarca Rugby)
Note: serata tiepida, campo in buone condizioni. Derby d’Italia n.171 valido per l’Adige Cup.. Spettatori 1000 circa. Punti conquistati: Petrarca 4; Rugby Rovigo 1.

Peroni TOP10 - VII giornata
12.11.21
Petrarca Rugby v Femi-CZ Rovigo 27-25 (4-1)
14.11.2021 - ore 15.00
Lazio Rugby 1927 v Transvecta Calvisano - rinviata al 27.11.2021
Sitav Rugby Lyons v HBS Colorno
Valorugby Emilia v Fiamme Oro
Rugby Viadana 1970 v Mogliano Rugby 1969

Classifica: Petrarca Rugby punti 32; Valorugby Emilia 22; HBS Colorno 20; Fiamme Oro Rugby e Femi-CZ Rovigo* 16; Transvecta Calvisano 14; Mogliano Rugby 1969* 10; Rugby Viadana 1970 e Sitav Rugby Lyons 9; Lazio Rugby 1927 3

 

 

 

 


Pagina 9 di 88

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube