TOP 10
PERONI TOP10, PETRARCA SEMPRE SOLO AL COMANDO DOPO IL SESTO TURNO PDF Stampa E-mail
Campionati
Domenica 07 Novembre 2021 17:24

 

Peronitop10newRoma - Il Petrarca Rugby mantiene la propria imbattibilità stagionale andando ad espugnare il Peroni Stadium San Michele: i padovani vincono 26-41, conquistano il punto bonus e allungano a +6 sul Valorugby Emilia, mentre il Transvecta Calvisano, con lo stop interno subito, scivola in sesta posizione, scavalcato dalle Fiamme Oro.

I poliziotti romani, sul campo di casa di Ponte Galeria, risolvono nel finale la sfida contro il Viadana con un piazzato di Menniti-Ippolito che fissa lo score finale sul 27-24 dopo che i lombardi erano riusciti a rimontare dal 24-10 al 24-24 nel giro di una manciata di minuti nella fase centrale della ripresa. 

Contro la solita, combattiva Lazio di coach De Angelis l’HBS Colorno vince in rimonta e conquista i cinque punti, con un 34-25 che conferma le ambizioni della squadra di Casellato, ora terza in solitaria a due punti dai cugini del Valorugby.

Quattro punti pesanti, infine, per il Mogliano Rugby che supera sul campo di casa i Sitav Lyons Piacenza per 38-24 e lascia la penultima piazza, risalendo in settima posizione e lasciando i piacentini al penultimo posto insieme al Viadana, con sei punti di margine sulla Lazio fanalino di coda.

Venerdì sera alle 20.30 occhi e telecamere di Rai Sport puntati sul “Plebiscito” per il Derby d’Italia tra il Petrarca Rugby e la Femi-CZ Rovigo, nella riproposizione in diretta tv dell’avvincente Finale scudetto 2021. 

Leggi tutto...
 
PERONI TOP10, LA PRESENTAZIONE DELLA SESTA DI ANDATA PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 06 Novembre 2021 17:46

 

Peronitop10newRoma - Sesto turno per il Peroni TOP10, con appuntamento domenicale all’indomani del debutto dell’Italia nelle Autumn Nations Series. 

Si parte alle 14 al “Maini” di Colorno dove i padroni di casa guidati da coach Casellato vanno a caccia di una vittoria pesante che consolidi le ambizioni d’alta classifica e l’attuale terza posizione alle spalle della capolista Petrarca e dei cugini del Valorugby: di fronte la Lazio, attualmente a fondo classifica ma capace, come sempre, di strappare con le unghie punti bonus preziosi nella lotta per la salvezza.

Dopo la sfida al vertice tra Rovigo e Valorugby nell’anticipo del venerdì sera, il big-match di giornata è quello che vede il Petrarca Rugby, imbattuto leader della graduatoria, far visita ad un Transvecta Calvisano chiamato a scuotersi dopo un avvio di stagione altalenante, che vede i gialloneri bresciani attualmente fuori dai primi quattro posti. 

In una situazione analoga a quella del Calvisano le Fiamme Oro Rugby, che ricevono alla “Gelsomini” il Rugby Viadana: i poliziotti, sesti a quota dodici, devono recuperare terreno ma devono fare i conti contro un XV lombardo che, attualmente ottavo, non vuole farsi invischiare nella lotta per le piazze meno nobili della graduatoria.

A completare il calendario di giornata Mogliano Rugby v Sitav Lyons, con i veneti che possono provare a creare il gap con la Lazio ma devono guardarsi dagli emiliani, capaci di fermare i Campioni d’Italia nelle scorse settimane e a loro volta decisi a tenersi alla larga dalle zone più pericolose di classifica.  

Peroni TOP10 - VI giornata
05.11.21
Femi-CZ Rovigo v Valorugby Emilia 20-21 (1-4)
07.11.21 - ore 14.00
HBS Colorno v Lazio
ore 15.00
Transvecta Calvisano v Petrarca Rugby
Mogliano Rugby 1969 v Sitav Rugby Lyons
Fiamme Oro Rugby v Rugby Viadana 1970

Classifica: Petrarca Rugby punti 23; Valorugby Emilia 22; HBS Colorno e Femi-CZ Rovigo* 15; Transvecta Calvisano 13; Fiamme Oro Rugby 12; Sitav Lyons 9; Rugby Viadana 1970 7; Mogliano Rugby 1969* 6; Lazio Rugby 1927 3
*una in meno

Colorno, Stadio “Maini” - domenica 7 novembre, ore 14.00
Peroni TOP10, VI giornata
HBS Colorno: Van Tonder; Buondonno A.; De Santis, Pavese; Batista; Rodriguez, Raffaele; Koffi; Sarto (Cap), Odiase; Rebussone, Butturini; Tangredi, Buondonno L., Appiah
a disposizione: Ferrara, Zecchini, Valdes; Cicchinelli, Bertoni; Boscolo, Del Bono; Mey
all. Casellato
Lazio Rugby: Montemauri; Bonavolontà, Cruciani, Baffigi; Donato D., Cozzi, Loro (cap); Ercolani; Donato J., Pilati;  Riccioli, Margin; Maina, Rosario, Leiger
a disposizione: Criach, Gisonni, Careri, Parlatore, Cacciagrano, Cristofaro, Pancini, Santarelli
all. De Angelis
arb. Vedovelli (Sondrio)

Calvisano (BS), Peroni Stadium San Michele - domenica 7 novembre, ore 15.00
Peroni TOP10, VI giornata
Transvecta Calvisano v Petrarca Rugby
Transvecta Calvisano: Van Zyl; Mastandrea, Garrido-Panceyra, Bronzini, Susio; Hugo, Albanese; Vunisa (cap), Izekor, Grenon; Lewis, Van Vuren; D'Amico, Luccardi, Brugnara
a disposizione: Marinello, Morelli, Leso, Zanetti, Maurizi, Bernasconi, Consoli, Brighetti
all. Guidi
Petrarca Rugby: Lyle; Schiabel, Fau, Broggin, De Sanctis: Ferrarin, Tebaldi; Trotta (cap.), Ghigo, Makelara; Galetto, Canali; Pavesi, Di Bartolomeo, Borean
a disposizione: Spagnolo, Carnio, Hasa, Michieletto, Goldin, Panunzi, Citton, Zini
all. Marcato
arb. Boraso (Rovigo)

Mogliano Veneto, Stadio “Quaggia” - domenica 7 novembre, ore 15.00
Peroni TOP10, VI giornata
Mogliano Rugby 1969 v Sitav Rugby Lyons
Mogliano Rugby 1969: Fadalti; D'Anna, Falsaperla, Drago, Dal Zilio; Sante, Garbisi; Derbyshire (Cap.), Lamanna, Finotto; Baldino, Bocchi; Alongi, Bonanni, Drudi
a disposizione: Ceccato N., Ros, Spironello, Carraro, Zuliani, Semenzato, Cerioni, Abanga
all. Costanzo
Sitav Rugby Lyons: Biffi; Filizzola, Paz, Conti, Bruno (cap); Ledesma, Fontana; Portillo, Petillo, Salvetti; Lekic, Cemicetti; Scarsini, Rollero, Acosta
a disposizione: Rollero, Actis, Salerno, Cissè, Moretto, Bance, Via A, Boreri
all. Garcia
arb. Spadoni (Padova)

Roma, Caserma “Gelsomini” - domenica 7 novembre, ore 15.00
Peroni TOP10, VI giornata
Fiamme Oro Rugby v Rugby Viadana 1970
Fiamme Oro Rugby: Biondelli; Guardiano, Angelini, Forcucci, D’Onofrio G.; Menniti-Ippolito, Marinaro (cap.); Vian, Bianchi, D’Onofrio U.; Stoian, Fragnito; Tenga, Moriconi, Zago (v. cap.)
a disposizione: Kudin, Iovenitti, Iacob, Chiappini, Chianucci, Piva, Di Marco, Spinelli
all. Presutti
Rugby Viadana 1970: Mateu, Jannelli, Ceballos, Modena, Massari, Apperley, Jelic, Casado Sandri, Locatelli, Wagenpfeil, Caila, Schinchirimini, Galliano M., Ribaldi, Halalilo
a disposizione: Denti Ant., Fiorentini, Novindi, Boschetti, Stavile, Di Chio, Ferrarini, Galliano A.
all. Fernandez
arb. Angelucci (Livorno)

 

 
PERONI TOP10, VALORUGBY ESPUGNA IL BATTAGLINI NELL’ANTICIPO DEL SESTO TURNO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 05 Novembre 2021 22:49

 

Peronitop10newRovigo - Finale incandescente al “Battaglini”, con il Valorugby Emilia che espugna di misura 20-21 il campo di casa dei Campioni d’Italia della Femi-CZ Rovigo con un piazzato dalla distanza dell’apertura gallese Newton dopo un fallo su punto d’incontro che costa il cartellino giallo al tallonatore rossoblù Momberg.

Il big-match del sesto turno del massimo campionato è un’altalena di emozioni, con le due squadre che si alternano più volte al comando del match senza riuscire mai a scavare il divario in grado di indirizzare decisamente l’incontro.

Alta la tensione in campo, con il direttore di gara Bottino che ricorre per due volte al cartellino giallo nei confronti degli ospiti del primo tempo, chiuso con i padroni di casa in vantaggio di misura, 10-7.

Nella ripresa è il Valorugby a portarsi a +5 grazie al pareggio dalla piazzola di Newton prima ed alla meta di Luus poi, ma a dieci dal termine uno splendido cross-kick di Van Reenen trova all’ala Sarto, che sfrutta la velocità e manda in meta Sarto per il 20-18. Valorugby sbaglia il piazzato del contro-sorpasso a cinque minuti dal termine e sembra veder sfumare le possibilità di vittoria, poi il rosso a Momberg mette sul piede del dieci emiliano il calcio che vale la partita e che consolida il secondo posto dei Diavoli di Manghi, con i Bersaglieri che devono accontentarsi del bonus difensivo che permette loro - con una gara ancora da recuperare - di agganciare al terzo posto il Colorno.

Domenica le altre partite della sesta d’andata.

Peroni TOP10 - VI giornata
oggi
Femi-CZ Rovigo v Valorugby Emilia 20-21 (1-4)
07.11.21 - ore 14.00
HBS Colorno v Lazio
ore 15.00
Transvecta Calvisano v Petrarca Rugby
Mogliano Rugby 1969 v Sitav Rugby Lyons
Fiamme Oro Rugby v Rugby Viadana 1970

Classifica: Petrarca Rugby punti 23; Valorugby Emilia 22; HBS Colorno e Femi-CZ Rovigo* 15; Transvecta Calvisano 13; Fiamme Oro Rugby 12; Sitav Lyons 9; Rugby Viadana 1970 7; Mogliano Rugby 1969* 6; Lazio Rugby 1927 3
*una in meno

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – venerdì 5 novembre 2021
Peroni TOP10, VI giornata
FEMI-CZ Rovigo v Valorugby Emilia 20–21 (10-7)
Marcatori: p.t. 8’ m. Majstorovic tr. Newton (0-7), 15’ m. Momberg tr. Van Reenen (7-7), 22’ c.p. Van Reenen (10-7); s.t. 47’ c.p. Newton (10-10), 52’ c.p. Van Reenen (13-10), 57’ m. Luus (13-15), 68’ c.p. Newton (13-18), 71’ m. Sarto tr. Chillon (20-18), 78’ c.p. Newton (20-21)
FEMI-CZ Rovigo: Da Re; Sarto, Lertora, Diederich Ferrario, Ciofani (72’ Uncini); Van Reenen, Chillon; Cosi (59’ Greeff), Lubian, Sironi; Ferro (cap.), Steolo (58’ Piantella); Pomaro (48’ Brandolini), Momberg, Quaglio (48’ Leccioli)
all. Coetzee
Valorugby Emilia:Antl (cap.); Bertaccini, Majstorovic, Schiabel,Colombo; Newton, Dominguez; Amenta, Sbrocco (49’ Ortombina), Mordacci (64’ Favaro); Du Preez (49’ Gerosa), Dell’Acqua; Randisi (41’ Chistolini), Luus (64’ Silva), Sanavia (41’ Diaz)
all.Manghi
Arb. Manuel Bottino (Roma)
AA1 Chirnoaga (Roma), AA2 Favaro (Venezia)
Quarto Uomo: Cusano (Vicenza)
Cartellini: 29’ giallo Sbrocco (Valorugby Emilia), 36’ giallo a Majstorovic (Valorugby Emilia), 77’ rosso a Momberg (FEMI-CZ Rovigo)
Calciatori: Van Reenen (FEMI-CZ Rovigo) 3 /6, Chillon (FEMI-CZ Rovigo)1/1 ; Newton(ValoRugby Emilia) 4/ 6
Note: Partita a porte aperte, circa 1463 spettatori
Punti conquistati in classifica: (FEMI-CZ Rovigo) 1 , (Valorugby Emilia)4
Player of the Match: Newton (Valorugby Emilia)

 

 


Pagina 6 di 83

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito