TOP 10
PERONI TOP10, VALORUGBY ESPUGNA IL BATTAGLINI NELL’ANTICIPO DEL SESTO TURNO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 05 Novembre 2021 22:49

 

Peronitop10newRovigo - Finale incandescente al “Battaglini”, con il Valorugby Emilia che espugna di misura 20-21 il campo di casa dei Campioni d’Italia della Femi-CZ Rovigo con un piazzato dalla distanza dell’apertura gallese Newton dopo un fallo su punto d’incontro che costa il cartellino giallo al tallonatore rossoblù Momberg.

Il big-match del sesto turno del massimo campionato è un’altalena di emozioni, con le due squadre che si alternano più volte al comando del match senza riuscire mai a scavare il divario in grado di indirizzare decisamente l’incontro.

Alta la tensione in campo, con il direttore di gara Bottino che ricorre per due volte al cartellino giallo nei confronti degli ospiti del primo tempo, chiuso con i padroni di casa in vantaggio di misura, 10-7.

Nella ripresa è il Valorugby a portarsi a +5 grazie al pareggio dalla piazzola di Newton prima ed alla meta di Luus poi, ma a dieci dal termine uno splendido cross-kick di Van Reenen trova all’ala Sarto, che sfrutta la velocità e manda in meta Sarto per il 20-18. Valorugby sbaglia il piazzato del contro-sorpasso a cinque minuti dal termine e sembra veder sfumare le possibilità di vittoria, poi il rosso a Momberg mette sul piede del dieci emiliano il calcio che vale la partita e che consolida il secondo posto dei Diavoli di Manghi, con i Bersaglieri che devono accontentarsi del bonus difensivo che permette loro - con una gara ancora da recuperare - di agganciare al terzo posto il Colorno.

Domenica le altre partite della sesta d’andata.

Peroni TOP10 - VI giornata
oggi
Femi-CZ Rovigo v Valorugby Emilia 20-21 (1-4)
07.11.21 - ore 14.00
HBS Colorno v Lazio
ore 15.00
Transvecta Calvisano v Petrarca Rugby
Mogliano Rugby 1969 v Sitav Rugby Lyons
Fiamme Oro Rugby v Rugby Viadana 1970

Classifica: Petrarca Rugby punti 23; Valorugby Emilia 22; HBS Colorno e Femi-CZ Rovigo* 15; Transvecta Calvisano 13; Fiamme Oro Rugby 12; Sitav Lyons 9; Rugby Viadana 1970 7; Mogliano Rugby 1969* 6; Lazio Rugby 1927 3
*una in meno

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – venerdì 5 novembre 2021
Peroni TOP10, VI giornata
FEMI-CZ Rovigo v Valorugby Emilia 20–21 (10-7)
Marcatori: p.t. 8’ m. Majstorovic tr. Newton (0-7), 15’ m. Momberg tr. Van Reenen (7-7), 22’ c.p. Van Reenen (10-7); s.t. 47’ c.p. Newton (10-10), 52’ c.p. Van Reenen (13-10), 57’ m. Luus (13-15), 68’ c.p. Newton (13-18), 71’ m. Sarto tr. Chillon (20-18), 78’ c.p. Newton (20-21)
FEMI-CZ Rovigo: Da Re; Sarto, Lertora, Diederich Ferrario, Ciofani (72’ Uncini); Van Reenen, Chillon; Cosi (59’ Greeff), Lubian, Sironi; Ferro (cap.), Steolo (58’ Piantella); Pomaro (48’ Brandolini), Momberg, Quaglio (48’ Leccioli)
all. Coetzee
Valorugby Emilia:Antl (cap.); Bertaccini, Majstorovic, Schiabel,Colombo; Newton, Dominguez; Amenta, Sbrocco (49’ Ortombina), Mordacci (64’ Favaro); Du Preez (49’ Gerosa), Dell’Acqua; Randisi (41’ Chistolini), Luus (64’ Silva), Sanavia (41’ Diaz)
all.Manghi
Arb. Manuel Bottino (Roma)
AA1 Chirnoaga (Roma), AA2 Favaro (Venezia)
Quarto Uomo: Cusano (Vicenza)
Cartellini: 29’ giallo Sbrocco (Valorugby Emilia), 36’ giallo a Majstorovic (Valorugby Emilia), 77’ rosso a Momberg (FEMI-CZ Rovigo)
Calciatori: Van Reenen (FEMI-CZ Rovigo) 3 /6, Chillon (FEMI-CZ Rovigo)1/1 ; Newton(ValoRugby Emilia) 4/ 6
Note: Partita a porte aperte, circa 1463 spettatori
Punti conquistati in classifica: (FEMI-CZ Rovigo) 1 , (Valorugby Emilia)4
Player of the Match: Newton (Valorugby Emilia)

 

 
PERONI TOP10, LE FORMAZIONI PER L’ANTICIPO FEMI-CZ ROVIGO v VALORUGBY PDF Stampa E-mail
Campionati
Giovedì 04 Novembre 2021 17:11

 

Peronitop10newDIRETTA VENERDI’ 5 NOVEMBRE ALLE ORE 20.30 SU RAI SPORT E RAISPORT.RAI.IT

Roma - Anticipo dal peso specifico importante nella lunga lotta per i play-off del Peroni TOP10 questo venerdì alle 20.30 dal “Battaglini” di Rovigo, in diretta Rai Sport (simulcast su raisport.rai.it e RaiPlay) per la sesta giornata d’andata del massimo campionato. 

In casa dei Bersaglieri Campioni d’Italia in carica, attualmente al quarto posto con una gara da recuperare, arriva il Valorugby Emilia di coach Manghi, attualmente in seconda posizione. 

Con il Valorugby sarà una partita dura” commenta il capo allenatore rossoblu Allister Coetzee.“Hanno delle grandi qualità, pack e tre-quarti di esperienza. Dopo l’ultima partita con Piacenza, abbiamo l’opportunità di migliorare; ci siamo preparati e allenati bene. Dobbiamo affrontare questo match con il giusto atteggiamento e giocarlo nel migliore dei modi. In formazione rientreranno il Capitano Ferro, Chillon e Diederich Ferrario, ci saranno anche Quaglio e Leccioli, per portare esperienza in campo. Non vediamo l’ora di giocare questa partita”.

Francesco Colombo, ala ventenne del Valorugby messosi in evidenza nella prima fase di stagione e in campo dal calcio d’inizio a Rovigo, ribatte: “Sono sincero, non mi aspettavo di giocare così tanto in questo avvio di campionato. Mi fa piacere sentire la fiducia dello staff tecnico che mi ha schierato in partite non semplici. Ho esordito nel finale a Padova contro il Petrarca, sono stato schierato titolare contro Calvisano e ho giocato tutta la partita di domenica scorsa contro Viadana. Anche a Rovigo farò del mio meglio per ripagare questa fiducia”.

Leggi tutto...
 
PERONI TOP10, VALORUGBY DOMINA IL VIADANA E RISALE IN SECONDA POSIZIONE PDF Stampa E-mail
Campionati
Domenica 24 Ottobre 2021 18:59

 

Peronitop10new

Parma - Al “Lanfranchi” di Parma il Valorugby Emilia si aggiudica il posticipo della quinta giornata del Peroni TOP10 e risale in seconda posizione dietro al Petrarca grazie al successo con bonus - 38 a 6 - colto dai Diavoli di Roberto Manghi a spese del Viadana.

Gli emiliani ipotecano la gara nella fase centrale del primo tempo, con tre mete realizzate nel volgere di poco più di dieci minuti da Mordacci, Gerosa e Garcia, con Newton implacabile dalla piazzola.  

A riposo suil 24-3, i Diavoli mantengono il controllo dell’ovale e del territorio anche nella ripresa, ma complice una difesa del Viadana più attenta che nella prima frazione di gioco, devono aspettare il ventunesimo per la quarta marcatura, ancora a firma di Garcia: la quinta meta di Dominguez, poco dopo, offre solide garanzie per il punto bonus. 

Valorugby torna così a respirare l’aria d’alta classifica prima della sosta della settimana prossima per l’impegno spagnolo dell’Italia “A”, di scena a Madrid. Si torna in campo domenica 7 novembre, all’indomani della sfida dell’Olimpico tra gli Azzurri di Kieran Crowley e gli All Blacks.

Leggi tutto...
 


Pagina 7 di 84

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito