FIR, SABATO A ROMA L’ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA ELETTIVA PDF Stampa E-mail
Slide
Venerdì 12 Marzo 2021 10:08

FB 1200x900Roma - Avrà luogo sabato 13 marzo, con prima convocazione alle ore 7 e seconda convocazione alle ore 9.30, l’Assemblea Generale Ordinaria Elettiva della FIR chiamata ad eleggere il Consiglio Federale ed il Presidente della Federazione Italiana Rugby per il quadriennio 2021-24. 

L’appuntamento assembleare avrà luogo presso la Nuova Fiera di Roma e sarà trasmesso integralmente in diretta, a partire dalle ore 7, sul sito istituzionale federugby.it e sul canale ufficiale Youtube

Sei i candidati alla carica di Presidente: 

Elio DE ANNA - ammesso con riserva dal Collegio di Garanzia dello Sport
Alfredo GAVAZZI
Marzio INNOCENTI
Giovanni POGGIALI
Nino SACCA'
Paolo VACCARI

Qualora, dopo il primo turno di votazioni per la carica di Presidente, nessuno dei candidati raggiunga la maggioranza richiesta si procederà al ballottaggio tra i primi due candidati che siano risultati più votati al primo turno.  

Il Presidente è eletto, in ogni caso, con la maggioranza assoluta dei voti esprimibili dai presenti accreditati

Una volta proclamato il Presidente della Federazione Italiana Rugby per il quadriennio 2021/2024, l’Assemblea procederà con analoghe modalità all’elezione dei Consiglieri Federali e del  Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti. 

Questi i candidati ammessi dalla Commissione Verifica Poteri per le cariche di Consigliere Federale e Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti: 

Candidati Consiglieri Federali in quota Società (sette posti disponibili in Consiglio)
Giovanni AMORE
Claudio BALCONI
Luigi BATTISTOLLI
Fabio BERALDIN
Riccardo BONACCORSI
Fiorenza BONETTI
Daniele CANTARELLI
Albertina CARRARA
Manuel DALLAN
Nicoletta DALTO
Giovanni FAVA
Gabriele GARGANO
Sergio GHILLANI
Antonella GUALANDRI
Luciano GUASTI
Elisabetta LODOLO
Antonio LUISI
Grazio MENGA
Giorgio MORELLI
Erika MORRI
Vittorio MUSSO
Onorio REBECCHINI
Raul ROMANO
Maurizio VANCINI
Susanna VECCHI
Roberto ZANOVELLO
Rocco ZOCCALI

Candidati Consiglieri Federali in quota Giocatori (due posti disponibili in Consiglio)
Mauro BERGAMASCO
Vanessa CHINDAMO
Maria Grazia CIOFFI
Carlo FESTUCCIA
Francesca GALLINA
Simon PICONE
Silvia PIZZATI 

Candidati Consiglieri Federali in quota Tecnici (un posto disponibile in Consiglio)
Nicolas GRANGETTO
Carlo ORLANDI
Pasquale PRESUTTI
Raffaele SALVAN 

Candidati Presidente Collegio dei Revisori dei Conti
Andrea DUODO 

Nota per le redazioni 
L’Assemblea Generale Ordinaria Elettiva della FIR sarà trasmessa in diretta streaming dalle ore 7.00 di sabato 13 marzo sul sito istituzionale www.federugby.it e sul canale Youtube ufficiale. 

Successivamente all’elezione del Presidente federale per il quadriennio 2021-2024 sarà disponibile sul Media-Bin della FIR il seguente materiale di libero utilizzo:

  • video-intervista al Presidente eletto
  • Foto istituzionale del Presidente eletto
  • Una video-conferenza stampa con il Presidente eletto sarà successivamente organizzata nelle quarantotto ore successive alla proclamazione.  

    Per ulteriori informazioni inerenti le attività dedicate ai media che faranno seguito all’Assemblea Generale Ordinaria Elettiva è possibile contattare il Responsabile Comunicazione di FIR, Andrea Cimbrico, ai dettagli in calce.

     
    CONSIGLIO FEDERALE, APPROVATO IL BILANCIO CONSUNTIVO 2020 PDF Stampa E-mail
    Slide
    Giovedì 11 Marzo 2021 14:36

     

    FB 1200x900


    Il Consiglio Federale della FIR, riunitosi oggi in video-conferenza, sentito il parere favorevole del Collegio dei Revisori dei Conti e della Società di revisione indipendente, ha approvato all’unanimità il Bilancio Consuntivo 2020 che presenta un attivo di 4.253.532,30€. 

    Il Bilancio Consuntivo sarà ora sottoposto all’approvazione del CONI e successivamente pubblicato sul sito internet della Federazione Italiana Rugby, www.federugby.it

    Alfredo Gavazzi, Presidente della Federazione Italiana Rugby, ha dichiarato: “Siamo particolarmente orgogliosi di poter consegnare al movimento, che si accinge a rinnovare le cariche sabato prossimo nell’Assemblea di Roma, una Federazione solida sotto l’aspetto economico-finanziario. Nonostante le forti sfide posteci, nell’ultimo anno, dalla pandemia da COVID-19 il Consiglio ha non solo completato la ricostituzione del patrimonio netto ma al tempo stesso ottenuto un importante saldo attivo, il tutto garantendo, attraverso il fondo di salvaguardia, stanziamenti a supporto concreto delle nostre Società per oltre quattro milioni di euro”. 

     

     

     
    IL PRESIDENTE GAVAZZI INTERVIENE SULL'ACCORDO SEI NAZIONI-CVC FUND VII PDF Stampa E-mail
    Slide
    Giovedì 11 Marzo 2021 10:15

    fotosportit 68820 prAlfredo Gavazzi, Presidente della Federazione Italiana Rugby, ha rilasciato la seguente dichiarazione a seguito dell’annuncio del raggiungimento dell’accordo tra 6 Nazioni e CVC: “Nel dare il nostro più caldo benvenuto a CVC all’interno della famiglia del 6 Nazioni, siamo consapevoli di entrare in una nuova era per il nostro Torneo, con nuove opportunità che potranno contribuire alla crescita della manifestazione e del Gioco in generale.
    In un periodo di profonda incertezza come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia, poter contare su un partner strategico in grado di contribuire con risorse tangibili allo sviluppo del movimento consente alla FIR ed a tutto il sistema-rugby in Italia di guardare al futuro con crescente fiducia. Non vediamo l’ora, dopo la sottoscrizione dell’accordo preliminare e le verifiche normative in Irlanda e UK, di definire l’accordo definitivo e di lavorare insieme ai nostri nuovi partner per rendere il 6 Nazioni sempre più attrattivo, contribuendo a generare risorse di cui tutto il nostro ambiente potrà beneficiare”.

     
    SIX NATIONS RUGBY E CVC ANNUNCIANO UNA PARTNERSHIP STRATEGICA A LUNGO TERMINE PDF Stampa E-mail
    Slide
    Giovedì 11 Marzo 2021 10:10

  • GUINNESS SIX NATIONS LANDSCAPE STACKED RGBLa collaborazione svilupperà ulteriormente il Torneo delle Sei Nazioni e la serie di partite Internazionali d’Autunno a vantaggio, nel lungo termine, di giocatori, tifosi e della comunità rugbistica in generale. 

  • L’accordo fa convergere le competenze rilevanti delle sei Federazioni e la comprovata esperienza commerciale di CVC, frutto di 20 anni di investimenti nello sport.

  • Secondo i termini previsti, CVC Fund VII investirà fino a £365 milioni per 1/7 delle quote di Six Nations Rugby, collaborando con le Federazioni rugbistiche di Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda, Italia, Scozia che insieme riterranno 6/7 delle quote. 

  • In qualità di organizzatore ufficiale dei Tornei delle Sei Nazioni e delle partite Internazionali d’Autunno*, Six Nations Rugby è lieta di annunciare il raggiungimento di un accordo di collaborazione strategica a lungo termine con CVC Fund VII, previe consuete approvazioni normative.

    La partnership con Six Nations Rugby arriva in un momento favorevole, a seguito della recente introduzione della gestione centralizzata delle attività operative del Torneo delle Sei Nazioni maschile, femminile, Under 20 e degli incontri Internazionali di Autunno.

    Gli obiettivi della partnership sono: investire nella crescita e sviluppo del gioco; valorizzare ulteriormente lo spettacolo sportivo di tornei, squadre e marchi; consolidare l’acquisizione di dati, tecnologia, e competenze commerciali a supporto di tali piani ambiziosi. I passaggi sopra indicati assicureranno la crescita continua dei prestigiosi tornei, sia a beneficio dei tifosi esistenti, sia per attirare una nuova fanbase più diversificata e internazionale che sostenga la comunità rugbistica in generale, inclusi giocatori, club e Federazioni e sfrutti al massimo il loro potenziale a lungo termine.

    La significativa esperienza di CVC nello sport e la sua rete di contatti globali, unitamente al lavoro delle Federazioni e del gruppo manageriale di Six Nations Rugby, contribuiranno all’implementazione di un ambizioso piano di crescita sia per il Torneo delle Sei Nazioni, sia per le serie internazionali autunnali. Secondo quanto previsto dall’accordo le sei Federazioni manterranno responsabilità esclusiva per quando riguarda le questioni sportive e il controllo maggioritario in materia di decisioni commerciali. L’investimento di CVC Fund VII in Six Nations Rugby sarà saldato alle Federazioni nel corso di cinque anni, per riflettere la natura a lungo termine dell’accordo. L’investimento di capitale, unitamente alla crescita prevista per i tornei, serviranno alle Federazioni per sostenere lo sviluppo del gioco negli anni a venire, a tutti i livelli nei rispettivi territori.

    Ben Morel, CEO di Six Nations Rugby ha commentato, “Siamo di fronte ad un’evoluzione estremamente positiva del progetto e vorrei estendere i miei ringraziamenti a tutte le parti coinvolte. In particolare, alle sei Federazioni che hanno dimostrato grande spirito di unità e collaborazione durante il corso dei negoziati, con l’obbiettivo comune di trovare un accordo sulla partnership con CVC.”

    “Il Torneo delle Sei Nazioni, intriso di tradizioni rugbistiche che risalgono al 1883, il Torneo femminile, il Torneo Under 20 e gli incontri Internazionali d’Autunno sono sinonimo di entusiasmo, passione e competitività, valori insiti al rugby. L’investimento di CVC è un’importante convalida di quanto conseguito ad oggi da Six Nations Rugby e rappresenta un passo fondamentale in termini di investimento per lo sviluppo del gioco a livello mondiale.”

    “All’inizio di questo viaggio, il nostro obiettivo era di assicurare il partner strategico giusto che potesse portare valore aggiunto e si impegnasse in una relazione a lungo termine. CVC, in linea con la nostra visione del futuro, riconosce il grande potenziale del Torneo delle Sei Nazioni e delle partite Internazionali d’Autunno. Grazie alla sua comprovata esperienza di partnership a sostegno di strategie di crescita nello sport, la CVC si trova nella posizione ideale per aiutare a promuovere il gioco del rugby a vantaggio di tifosi, giocatori, club e Federazioni e tutte le altre parti coinvolte”.

     
    #STUDIOVALE, QUELLI DEL PERONI TERZO TEMPO SABATO 13 MARZO ALLE 14:00, PREPARTITA ITALIA v GALLES PDF Stampa E-mail
    Slide
    Mercoledì 10 Marzo 2021 16:35

    studiopuntataquattroSI RIFORMA LA PRIMA LINEA D’ORO CASTROGIOVANNI-LOCICERO CON I DUE LEGGENDARI PILONI AZZURRI

    Roma - Torna live dalla Birreria Peroni, cuore dello stabilimento di Roma, il quarto appuntamento con #StudiOvale, Quelli del Peroni Terzo Tempo a partire dalle 14 sulla pagina Facebook e sul canale Youtube ufficiali della Federazione Italiana Rugby. 

    Una puntata particolare quella che introduce alla sfida contro il Galles di sabato 13 marzo (calcio d’inizio alle 15.15 su DMAX canale 52), in concomitanza con l’Assemblea Generale Ordinaria Elettiva che dalle 7 di sabato mattina chiamerà il rugby italiano al rinnovo della propria governance.

    L’innovativo prepartita sviluppato da FIR insieme al partner storico Birra Peroni per far vivere ai tifosi, seppur a distanza, l’atmosfera di convivialità, unica, gioiosa del Peroni Terzo Tempo che da sempre incarna lo spirito italiano del Torneo, sarà in onda su federugby.it e sulla pagina Facebook della Federazione Italiana Rugby dalle 14 alle 15 del giorno di gara, prima di lasciare spazio alla telecronaca di Antonio Raimondi e Vittorio Munari.

    Di questo, ma soprattutto della sfida che mette di fronte gli Azzurri di Franco Smith ai Dragoni gallesi leader della graduatoria del Torneo, si parlerà nella Birreria Peroni con Alessandro Fusco a condurre insieme a Martin Castrogiovanni che, per l’occasione, ritrova il compagno di infinite battaglie dalla prima linea azzurra, il Barone del rugby italiano Andrea Lo Cicero.

    Con loro collegati da remoto Carlo Molfetta, campione olimpico nel taekwondo a Londra 2012 ed oggi Team Manager della nazionale azzurra dell’arte marziale coreana, l’arbitro internazionale Clara Munarini per far luce sugli episodi più controversi del terzo turno del torneo ed il giornalista Marco Pastonesi, a lungo penna ovale e ciclistica di Gazzetta, di recente autore del libro “La meta più bella della storia”, dedicato proprio al rugby gallese.

    Sessanta minuti per introdurre la sfida di Bigi e compagni al XV del Principato, ma anche per rivivere assieme aneddoti ed episodi della recente storia azzurra di cui “Castro” e Lo Cicero sono stati amatissimi protagonisti, per raccontare il rispettivo impegno nel sociale e per partecipare a QuizOvale, il trivia che attraverso l’applicazione ufficiale di FIR permette a Martin Castrogiovanni di mettere in palio una maglia dell’Italia autografata, per l’occasione, da lui e dallo stesso Lo Cicero.  

    #StudioOvale - Quelli del Peroni Terzo Tempo
    Format pre-partita della Federazione Italiana Rugby, in collaborazione con Peroni, viene trasmesso in diretta ogni sabato dalle 14 alle 15 prima delle partite della Nazionale Italiana Rugby nel Torneo Sei Nazioni 2021 dalla storica Birreria Peroni, presso lo Stabilimento di Roma.

     


    Pagina 4 di 38

    facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR
    • Sponsor FIR

    covid-faq-fir

    banner-assemblee-comitati-fir2021

    Banner 300x150

    sportpertutti-2021

    banner sitofederugby

     

    banner-newsletter-2020


    I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

    Ho letto e accetto i cookies di questo sito