Nazionali Azzurre
TOMMASO CASTELLO COSTRETTO AL FORFAIT PER LA RUGBY WORLD CUP PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 30 Luglio 2019 09:17
fotosportit 70365 prRoma – Il centro e capitano delle Zebre Rugby Club Tommaso Castello, 18 caps con la Nazionale Italiana Rugby, non proseguirà la preparazione alla Rugby World Cup 2019 del prossimo settembre.

Il trequarti genovese non riuscirà a completare il processo di recupero per la rassegna iridata nei tempi utili a garantirne la disponibilità per i test del prossimo agosto e per la Coppa del Mondo e, nei mesi a venire, proseguirà con la franchigia federale il percorso di riabilitazione dalla frattura del perone destro subita il 9  marzo a Twickenham contro l'Inghilterra nella quarta giornata del Torneo.

Leggi tutto...
 
FIR E MACRON, IL SEGNO DI LEONARDO SULLE MAGLIE 19/20 PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 30 Luglio 2019 09:06

 

magliarwc2019

Roma – La Federazione Italiana Rugby e Macron, sponsor tecnico delle Nazionali azzurre, hanno presentato le nuove maglie che l’Italrugby indosserà sia in occasione dei prossimi Mondiali in Giappone, che nel corso della nuova stagione internazionale nei test-match estivi e sui campi del 6 Nazioni. La nuova maglia, nella versione “6 Nazioni” con al centro del petto la scritta Cattolica Assicurazioni, sponsor di maglia degli azzurri, debutterà il 10 agosto nel test pre-Mondiale di Dublino contro l’Irlanda mentre l’edizione riservata alla Rugby World Cup farà la sua prima apparizione il 22 settembre a Osaka nel match inaugurale contro la Namibia.

Leggi tutto...
 
EUROPEI BEACH: AZZURRE D’ARGENTO, BRONZO PER LA MASCHILE PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Domenica 28 Luglio 2019 17:25

 

italdonnebeachargentoMosca (Russia) - La Nazionale Femminile di Beach Rugby vede scivolare via la medaglia d’oro agli Europei di specialità di Mosca a venti secondi dalla fine, quando in superiorità numerica le Azzurre perdono il possesso che sembrava poter valere la meta della vittoria e si fanno sorprendere dal mediano di mischia avversario, che trova spazio a metà campo e segna la meta del 2-1 che consegna vittoria e gradino più alto del podio alla Russia padrona di casa.

Una conclusione agrodolce per le ragazze di Nicola Bezzati, che dopo aver chiuso imbattute la fase a gironi di ieri ed aver eliminato oggi la Croazia nei quarti di finale (4-2) e la Spagna in semifinale (4-2) arriva a sfiorare la grande impresa ed il titolo continentale, chiudendo il weekend moscovita comunque con una medaglia di peso.

Gradino più basso del podio per la Nazionale Maschile, che conferma il bronzo del 2018: qualche rimpianto per gli Azzurri di Gottardo, che dopo aver dominato i quarti di finale (9-2 all’Austria) cedono di misura in semifinale contro la Georgia: i Lelos, battuti ieri nella fase a gironi, impostano una gara tutta ritmo e aggressività, segnano per primi ma non riescono a prendere il largo nel punteggio.

Decisiva, a meno di un minuto dal termine, l’ammonizione nei confronti del numero nove italiano Mozzato per antigioco: con un uomo in meno l’Italia prova a difendersi ma, inevitabilmente, concede lo spazio per una marcatura al largo a tempo scaduto che la condanna alla finalina per bronzo. Contro la Lituania gli Azzurri non tolgono mai il pedale dall’acceleratore e dominano la sfida, 13-6, conquistando la terza piazza per il secondo anno consecutivo.

 

 


Pagina 14 di 460

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

banner-macron2020

banner sitofederugby

keep_rugby_clean
 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito