SEVEN, GLI AZZURRI CHIUDONO AL SECONDO POSTO A SOPOL BATTUTI DALLA SPAGNA Stampa
Nazionali Azzurre
Domenica 16 Maggio 2010 16:06

logo_piccoloSopol (Polonia) – La Spagna regala il secondo dispiacere al rugby azzurro nell’arco di ventiquattro ore: dopo il 31-13 con cui ieri le iberiche hanno battuto l’Italdonne a Strasburgo nella finale della Coppa Europa è stata la seven maschile in maglia rossa a superare per 24-0 la Nazionale Italiana di Marco De Rossi e Luca Martin nella finale del torneo di Sopol.

L’Italia, dopo i tre successi colti ieri nella prima fase, ha chiuso al primo posto nel girone superando per 26-12 la Repubblica Ceca e, con lo stesso risultato, ha eliminato la Polonia in semifinale poco dopo, confermando quanto di buono fatto vedere nel corso del torneo.

Niente da fare però nella finalissima di tappa, dove gli Azzurri dopo aver fallito una buona occasione di andare a punti in avvio di gara hanno faticato a contenere le furie rosse che si sono confermate uno dei principali avversari con cui l’Italia dovrà fare i conti nel circuito FIRA 2010, salendo sul gradino più alto del podio a spese di Onori e compagni.


Italia v Repubblica Ceca 26-12

Marcatori: p.t. 4’ mtr. Rep. Cec. (0-7); 5’ m. Castagnoli (5-7); s.t. 1’ m. Reitsma tr. Onori (12-7); 3’ m. Stanojevic tr. Onori (19-7); 5’ m. Onori tr. Onori (26-7); 7’ m. Rep. Cec. (26-12)


Italia v Polonia 26-12

Marcatori: p.t. 1’ mtr. Pol (0-7); 4’ m. Stanojevic (5-7); 7’ m. Pavan R. tr. Onori (12-7); s.t. 1’ m. Varani (19-7); 3’ m. Pol (19-12); 6’ m. Bresson tr. Bresson (26-12)


Italia v Spagna 0-24