TOP12, ARGOS PETRARCA SOFFRE MA MANTIENE LA VETTA Stampa
Campionati
Domenica 04 Novembre 2018 19:37

risultati TOP12 sestaMOGLIANO VINCE IL DERBY CON SAN DONA’: ORA E’ QUINTO

Roma – La Lazio Rugby si conferma avversario pericoloso per chiunque e tiene testa per ottanta minuti ai Campioni d’Italia del Petrarca Padova, costringendo i padroni di casa a una vittoria sofferta per 15-12 sul campo dell’Argos Arena nel posticipo della sesta giornata di TOP12.

La squadra di Andrea Marcato conquista, alla fine, quattro punti che la mantengono al comando della graduatoria, con due lunghezze di vantaggio sulle Fiamme Oro, mentre le aquile biancocelesti tornano a Roma con un punto prezioso per mettere ulteriore distanza tra loro e la zona retrocessione, lontana ora cinque punti. 

Nell’altro posticipo di giornata il Mogliano Rugby guidato da Andrea Cavinato si propone decisamente come outsider nella lotta per i play-off, centrando vittoria e bonus nel derby contro il Lafer San Donà, battuto 26-15 e ora in piena crisi al decimo posto in classifica.

Domenica prossima la sesta giornata del massimo campionato. 

TOP12 – VI giornata – ieri 
Fiamme Oro Roma v Femi-CZ Rovigo 22-17 (4-1)
Valorugby Emilia v Verona Rugby 31-19 (5-0)
Toscana Aeroporti I Medicei v Rugby Viadana 1970  10-22 (0-4)
Valsugana Rugby Padova v Kawasaki Robot Calvisano 0-45 (0-5)
oggi
Argos Petrarca Padova v Lazio Rugby 1927 15-12 (4-1)
Mogliano Rugby 1968 v Lafert San Donà 26-15 (5-0)

Classifica:Argos Petrarca Padova 25;Fiamme Oro Rugby 23; Kawasaki Robot Calvisano 22; Valorugby Emilia 21; Mogliano Rugby 1969 19; Femi-CZ Rovigo e Rugby Viadana 15; Toscana Aeroporti I Medicei e Lazio Rugby 1927 10; Lafert San Donà 9; Verona Rugby 5; Valsugana Rugby Padova 2

Prossimo turno – 11.11.18 – ore 15.00
Femi-CZ Rovigo v Valsugana Rugby Padova – si gioca a Padova per inversione
Rugby Viadana 1970 v Fiamme Oro Roma
Verona Rugby v Toscana Aeroporti I Medicei
Lafert San Donà v Valorugby Emilia
Lazio Rugby 1927 v Mogliano Rugby 1969
Argos Petrarca Padova v Kawasaki Robot Calvisano



Tabellini
Padova, Stadio Argos Arena – Domenica 4 novembre 2018
Top 12, VI giornata
Argos Petrarca Rugby v Lazio rugby 1927 15-12  (12-6)
Marcatori: p.t.8’ m. Grigolon (5-0); 16’ m. Riera tr.MennitoIppolito (12-0), 20’ cp. Ceballos (12-3); 29’ cp. Ceballos (12-6); s.t.  45’ cp. Ceballos (12-9);50’ cp. Ceballos(12-12); 70’ cp Menniti Ippolito (15-12)
Argos Petrarca Rugby: MennitiIppolito; Favaro, Riera, Belluco (50’ Capraro), Coppo ; Zini (46’ De Masi), Francescato (80’ Cortellazzo); Grigolon (55’ Trotta), Manni (50’ Saccardo), Nostran;Ortega, Gerosa; Scarsini (42’ Mancini Parri), Cugini (59’ Marchetto), Rizzo (57’ Acosta)
All.Marcato
Lazio Rugby 1927: Borzone (70’ Lo Sasso); Di Giulio (43’ Cristofaro), Coronel, Guardiano, Bonavolontà; Ceballos, Bonavolontà D.; Giancallini, Pagotto, Ercolani (32’ Blessano, 64’ Duca); Ocampo, Bruno; Bolzoni (46’ Forgini), Baruffaldi (78’ Corcos), Marsella (42’ Amendola)
All.Montella
Arb.Boraso (Rovigo)
AA1 Boaretto (Rovigo), AA2 Giacomini (Treviso)
Quarto uomo:Bruno (Udine)
Cartellini:41’ giallo Cugini (Argos Petrarca Rugby)
Calciatori:Menniti Ippolito (Argos Petrarca Rugby) 2/3; Ceballos(Lazio Rugby 1927) 4/4;
Note:Giornata soleggiata, spettatori 800.
Punti conquistati in classifica:Argos Petrarca Rugby 4, Lazio Rugby 1927 1
Man of the Match: Ceballos (Lazio Rugby 1927)

Mogliano Veneto – Stadio “Maurizio Quaggia” - domenica 4 novembre 2018
Top 12, VI giornata
Mogliano Rugby v Lafert San Donà 26-15 (5-0)
Marcatori pt. 11' m. Bocchi, tr. Jackman (7-0); 27' c.p. Biasuzzi (7-3); 30' m. Da Re (12-3); 36' m. Falsaperla (12-8); st. 51' m. Delorenzi, tr. Jackman (19-8); 65' m. Scagnolari, tr. Jackman (26-8); 69' m. Sutto, Tr. Biasuzzi (26-15)
Mogliano Rugby: Da re (71' D'Anna); Pavan (71' Gallimberti), Scagnolari, Zanatta, Guarducci; Jackman, Gubana (78' Fabi); Bocchi (76' Carraretto), Corazzi (Cap.), Finotto; Delorenzi, Caila; Michelini (76' Cincotto), Toai Key, Buonfiglio (76' Di Roberto)
all.: Costanzo
Lafert San Donà: Owen; Biasuzzi, Pratichetti, Bacchin E., Falsaperla; Reeves (67' Gentili), Petrozzi (54' Crosato); Jack, Nicotera (71' Vian G.), Derbyshire (28'-33' Zuliani sangue), Sutto, Riedo (67' Zuliani); Thwala (47' Ceccato Andrea), Dal Sie (63' Bacchin G.), Zanusso (61' Ros)
all.Green
Arb. Bolzonella (Cuneo)
AA1 Bottino (Roma), AA2 Meschini (Meschino)
Quarto Uomo: Cilione (Reggio Calabria) 
Cartellini: --
Calciatori: Jackman (3/4); Biasuzzi (2/4)
Note: Pomeriggio leggermente ventosa e variabile, terreno di gioco in buone condizioni, circa 700 spettatori. Osservato un minuto di raccoglimento per le vittime delle alluvioni in Veneto. 
Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 5; Lafert San Donà 0

Man of the match: Jacopo Bocchi (Mogliano Rugby 1969)